Spiritual Tantra Studio-Firenze, Milano, Prato, Pisa

Namaste' Studio Tantra Firenze - Il vero massaggio ritualistico!
Massaggio Tantra a livello spirituale e fisico...Benessere psicofisico, benessere naturale e Sensualità.
Hanashyan Kahshan offre una combinazione unica del rituale tantrico.

Il massaggio ritualistico Tantra aiuta a superare eiaculazione precoce, riequilibra l'energia sessuale, recupera l'autoestima, rilassa la mente, purifica il corpo...Sensual massaggio, profondamente intenso...

Tantra Massage Florence - Tuscany - Italy
Tantra massages in a small cosy studio. During tantra massage we put stress on relaxation and tantra techniques. We prefer individual approach and tantra massages aiming at in-depth conscious work with sexual energy. In tantra massage we put stress on enjoyment of energy body, which is a major step towards knowing about you as individual and unique beings.

Sito ufficiale Version Full per PC:
http://www.tantranamaste.eu



Massaggi Tantra Firenze, Massaggi Tantra Prato, Tantra Pistoia, tantra Milano, Tantra Empoli, Tantra Livorno, Tantra Arezzo, tantra Lucca, Tantra Pisa, Tantra Siena, Massaggi Tantra Bologna, Massaggi Tantra Brescia, Tantra Verona, Tantra Milano,

mercoledì 25 giugno 2014

il Pranic Healing- Namaste Studio Tantra . Firenze

Qual’è la differenza tra
il Pranic Healing (ital. Pranoterapia) e il Reiki?

Il Reiki è già un importante metodo di cura: ha dato delle basi a chi non aveva nessuna competenza sulle tecniche di guarigione, permettendo, a chi lo praticava, di accedere a conoscenze curative in grado di aiutare loro stessi e gli altri.
Dal 1990 oltre 500 Master Reiki si sono avvicinati al Pranic Healing partecipando e completando dei corsi specifici. Da questa esperienza si è quindi in grado di stilare un elenco delle differenze principali tra il Reiki e il Pranic Healing:
1. Il PRANIC HEALING è un metodo di guarigione che si pratica senza nessun tipo di contatto fisico.
A differenza dei praticanti di Reiki che, soprattutto per alcune tecniche particolari, necessitano di venire a contatto con il corpo.
2. Il PRANIC HEALING insegna ai suoi studenti la “scansione" del corpo; agire, cioè, direttamente sull’aura percependone le zone di svuotamento energetico, le sue congestioni ed i suoi blocchi e identificando, senza contatto, le aree del corpo fisico corrispondenti che necessitano di guarigione.
Il Reiki non usa nessuna tecnica legata ai livelli di energia, si basa, quindi, soltanto sull’intuizione di chi lo pratica.
3. Il PRANIC HEALING applica lo “sweeping”, ossia tecniche di pulizia atte a rimuovere i blocchi energetici o le energie stagnate prima di immettere nuova e fresca energia nella persona curata.
Nessuna tecnica simile è proposta dal Reiki.
Per il PRANIC HEALING lo “sweeping” è fondamentale per il processo di guarigione, poiché, prima di nutrire un corpo con nuova energia, è importante rimuovere le emozioni e le energie negative e malate. Se queste ultime dovessero permanere nel corpo, la loro espulsione avverrebbe in maniera più drastica, sottoforma di vomito, diarrea, eruzioni cutanee, febbre o altri sintomi. Queste manifestazioni così drammatiche della disintossicazione possono essere evitate con un’accurata pulizia preliminare. Già la pulizia stessa può, in molti casi, stimolare l'autoguarigione del corpo.
4. Il PRANIC HEALING utilizza una sorta di “ricettario” per la guarigione. Realizzato dal fondatore del Pranic Healing, Grand Master Choa Kok Sui, è basato sullo studio di migliaia di casi documentati e raccolti. Questi “protocolli di guarigione” rendono possibile l’applicazione di procedure di pulizia specifiche per ogni particolare richiesta. L’utilizzo di questo “testo guida” è possibile poiché ogni disturbo è riconducibile ad una serie di modelli energetici legati agli 11 chakra principali del corpo ed ai suoi numerosi meridiani.
Il Reiki possiede, invece, un’unica tecnica energetica che viene applicata per ogni tipo di guarigione, facilitando il flusso di energia Reiki in qualunque aerea che richiede la cura. Come anticipato precedentemente, il Pranic Healing assicura specifiche ed energizzanti procedure di pulizia che sono misurate su specifici modelli di svuotamenti di energia e di congestione energetica. Quindi il Pranic Healing offre un metodo più veloce ed efficacemente localizzato per la guarigione.

Costruiamo insieme la salute e la felicità di tutti.

Visita sito ufficiale:
http://www.tantranamaste.eu

mercoledì 18 giugno 2014

Pitti Uomo 86 - Firenze

PITTI UOMO FIRENZE
Studio Namastè Tantra, il vero tantra...relax corpo e anima...
Aperto dalle 05:00 alle 22:00
Per prenotare o più info visita sito ufficiale:
http://www.tantranamaste.eu

venerdì 13 giugno 2014

TANTRA MASSAGE FLORENCE - TUSCANY - ITALIA

NAMASTE'!
http://www.tantranamaste.eu/rates-mobil.html
My name is Hanashyan kahshan * Director of Spiritual Growth-training in India (Goa)
* Researcher resolution techniques to emotional and spiritual
* A student of human sexual behavior very
* Former chef culinary school graduate and master Scoffier Hotel-Culinary Art School in Paris
* Lover of photography and glamor makeup


For years immersed in this wonderful Indian discipline where I learned a thorough training in India (Goa) to provide and guarantee to all my guests with a very high value professional. There I put the power of my hands, my respect and above all, my experience for 10 years


I speak only Italian, Portuguese and Spanish. For foreign lords please send a text message asking appointment with the date and time you want the tantra massage. I do not offer sexual services, only tantra massage.
My studio is located in Florence-Tuscany in 20 minutes by taxi or 30 minutes by bus and 10 minutes from Florence airport.
Opening hours: from 9:00 to 22:00
From Monday to Saturday

http://www.tantranamaste.eu/rates-mobil.html













sabato 7 giugno 2014

TANTRA- LA VITA E' FATTO DI DUALITA'- MASSAGGI TANTRA PRATO

http://www.tantranamaste.eu
La vita è fatta di dualità, giorno e notte, donna e uomo, vita e morte, repressione e indulgenza.... Tantra è la visione nella quale tu non ti dividi! Attraverso la tua sperimentazione trovi l'unicità nella comprensione della dualità.... e quando questo accade tu non sei più separato dalla esistenza.

In Occidente la visione del tantra è stata distorta; lo si è visto come un modo per indulgere nel sesso, niente di più lontano dalla realtà, il tantra è solo il modo per uscire dalla sessualità, nessuna altra strada è mai stata di aiuto all'uomo...... tutte le religioni l'hanno semplicemente avvelenato di più .......e sempre presente.... nella repressione e nell'indulgenza: nella repressione con i sensi di colpa, la vergogna, etc.. e nella indulgenza con la pederastia, la pornografia, etc…

Il tantra dice di non reprimerti e non indulgere, è la via di mezzo.
Tu hai una realtà biologica, è un fenomeno esistenziale: non può scomparire né perchè lo reprimi e né perché lo indulgi … quando l'energia è liberata dalla dualità allora dal fango sboccerà il fiore di loto.

Per il tantra il valore più alto è la spontaneità…il semplice essere naturale, permettere alla natura di accadere, senza ostacolarla, senza frenarla, senza distrarla........... Senza spingere il fiume, ma seguendone il flusso in tutte le direzioni. Spontaneità indica assenza di interferenze per parte tua, tu sei in uno stato di abbandono. Qualunque cosa succeda, la osservi, ne sei un testimone.
Ma questa spontaneità non deve essere fraintesa, nel Tantra si intende una spontaneità piena di consapevolezza, quindi per essere spontanei occorre innanzitutto essere pienamente consapevoli. Nel momento in cui sei consapevole, non sei nella trappola della mente e neanche nella trappola del corpo. Allora la vera spontaneità sgorgherà dalla tua stessa anima....

Hanashyan Kahshan
Sito ufficiale:
http://www.tantranamaste.eu

TANTRA E COSIDDETTI INSEGNAMENTI MORALISTICI

Questa è la differenza fondamentale tra il Tantra e i cosiddetti insegnamenti moralistici. Gli insegnanti di morale non potrebbero mai usare il centro sessuale per una trasformazione: hanno paura. E chi ha paura dell'energia sessuale troverà veramente molto, molto difficile trasformare se stesso, o se stessa, perché lotta controcorrente, nuotando senza alcuna necessità in senso opposto al fiume. (p. 312)“
OSHO

IL TANTRA E' INDULGENZA - TANTRA FIRENZE

DIFFERENZE FRA YOGA E TANTRA
II Tantra e lo Yoga sono fondamentalmente diversi. Nello Yoga si deve lottare: è la via del guerriero. Sul sentiero del Tantra non si deve assolutamente lottare. Anzi, al contrario si deve indulgere, ma con consapevolezza. Lo Yoga è repressione consapevole, il Tantra è indulgenza consapevole. Il Tantra dice che qualunque cosa tu sia, l'Assoluto non è opposto a te. E' una crescita: puoi crescere fino a essere l'Assoluto. Non c'è opposizione tra te e la realtà: tu ne fai parte, perciò non è necessaria alcuna lotta, alcun conflitto, alcun antagonismo con la natura. Devi usare la natura, devi usare qualunque cosa tu sia per andare oltre. Nello Yoga devi lottare con te stesso per andare oltre. Reprimi, lotti, dissolvi ciò che sei in modo da raggiungere ciò che puoi essere. Nello Yoga andare oltre è una morte, devi morire perché possa nascere il tuo essere reale. Agli occhi del Tantra, lo Yoga è un profondo suicidio; devi uccidere il tuo sé naturale: il tuo corpo, i tuoi istinti, i tuoi desideri, ogni cosa. Il Tantra dice di accettarti così come sei: è un'accettazione profonda. Non creare una frattura tra te e il reale, tra il mondo e il nirvana, non creare alcuna frattura. Non esiste alcuna frattura per il Tantra: nessuna morte è necessaria. Per la tua rinascita nessuna morte è necessaria, piuttosto una trascendenza. Per questa trascendenza usa te stesso.
Visita sito ufficiale;
http://www.tantranamaste.eu